Processo produttivo

Come nascono le resistenze RESS

Dopo un’attenta selezione delle materie prime RESS realizza, secondo le esigenze specifiche del cliente, i prodotti richiesti seguendo un preciso processo produttivo – ordinato secondo linee guida che garantiscono un’ottimizzazione organizzativa finalizzata alla ricerca continua della qualità. Le fasi di lavorazione possono essere realizzate da personale svantaggiato, adeguatamente formato, in grado di svolgere attività complesse e di valore.
Il processo produttivo può essere ordinato secondo le seguenti fasi:

  • Realizzazione della Spirale resistiva in Nichel-Cromo secondo le specifiche individuate in fase di progettazione
  • Saldatura Spirale ai Cavi di collegamento in vetro silicone
  • Infilaggio della Spirale all’interno di apposite Ceramiche isolanti in Cordierite o Steatite
  • Inserimento della Piastra ceramica nell’opportuna Custodia in Alluminio o Acciaio
  • Finissaggio del prodotto (sabbiatura con ossido di alluminio, cementazione) e polimerizzazione finale
  • Timbratura con incisione laser personalizzata
  • Collaudo finale del valore ohmico, dell’isolamento e della rigidità dielettrica
  • Consegna rapida e puntuale

RESS impiega in ogni fase del processo produttivo adeguati protocolli di sicurezza, collaudate procedure e controlli di qualità.